Nassa - Foto di Agris

Garantire la sostenibilità delle azioni del progetto anche dopo il termine dello stesso

STRONGSEALIFE mira ad assicurare la sostenibilità delle azioni previste anche dopo il suo termine ufficiale, soprattutto grazie alla cooperazione con i Partner presenti nell’area di progetto.

In particolare la Sostenibilità sarà garantita, con specifico riferimento al tema della tutela dell’ambiente marino, grazie alla condivisione e applicazione delle linee guida e del relativo protocollo operativo messi a punto nell’ambito del progetto, e all’utilizzo dell’App SeaWatcher, che permetterà di registrare perdite e ritrovamenti degli ALDFG anche dopo la fine del progetto stesso. Infine, grazie alle attività dei Partner locali continueranno le azioni di rimozione e/o inattivazione degli ALDFG, la raccolta e lo smaltimento degli attrezzi recuperati e le campagne informative dedicate agli operatori della pesca. Gli Enti di ricerca partecipanti al progetto garantiranno infine, in virtù dei propri compiti istituzionali, il monitoraggio degli habitat di interesse.