Nassa - Foto di Agris

Valutazione e identificazione delle migliori tipologie di intervento degli ALDFG (recupero o inattivazione), basata sull’analisi dei possibili effetti attesi sugli habitat

Uno degli obiettivi di progetto consiste nella valutazione e identificazione delle migliori e più adeguate tipologie di intervento intraprendere sugli ALDFG in presenza di habitat sensibili quali praterie di P. oceanica e reef a Coralligeno. Tale obiettivo sarà raggiunto grazie all’analisi dei possibili effetti attesi, scegliendo di volta in volta l’opzione ambientalmente più sostenibile: rimozione  o  recupero, individuando al contempo la migliore tecnica di intervento. L’inattivazione e la messa in sicurezza dell’attrezzo disperso verrà eseguita laddove per la rimozione siano stati ipotizzati effetti sull’ambiente non trascurabili, rendendola non praticabile.